Approccio terapeutico

Approccio terapeutico

La psicoterapia integrata parte dal principio che ogni uomo è unico ed è compito del terapeuta capirlo ed accoglierlo, con le sue esigenze e storia; è il terapeuta che cerca di adeguarsi al paziente e non applica a quest’ultimo gli strumenti in modo prestabilito. L’integrazione teorica riguarda la combinazione dei punti di forza dei modelli esistenti tenendo in considerazione le teorie dell’attaccamento, le neuroscienze, la gestalt, ed il cognitivismo “caldo” per raggiungere gli obietti nel modo migliore, flessibile ed adattabile ai diversi pazienti. Il paziente è esperto della propria storia e costruisce con il terapeuta la strada per raggiungere i propri obiettivi e non subisce passivamente un modello. È al centro dell’attenzione con la sua storia di vita, le sue esigenze, i suoi bisogni ed i suoi sogni. La terapia aiuta i pazienti ad essere più coscienti di se stessi e del loro mondo interno. Sperimentando più chiaramente cosa si sente, si percepisce e si desidera ci si può muovere nel mondo con più assertività e sicurezza, diventando autonomi nel risolvere i disagi della propria vita.

Share This